L’ Equazione del gusto. La scienza della grande cucina con oltre 100 ricette

56.00

Autore: Sharma Nik
Editore: BIBLIOTHECA CULINARIA
ISBN: 9788897932420

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788897932420 Categoria:

Descrizione

Nik Sharma offre un approccio innovativo per diventare un cuoco migliore. Rivelando la scienza dietro la nostra percezione del sapore, dimostra come ottimizzarlo. Con ogni piatto che prepariamo è possibile toccare sette note: vividezza, amarezza, salinità, dolcezza, sapidità, grassezza e piccantezza. Sono i sapori che fanno “cantare” il cibo. Quando mangiamo, ricorriamo ai sensi – gusto, vista, olfatto, udito e tatto per percepire queste sensazioni, ma anche i ricordi e le emozioni fanno la loro parte. È la somma di tutto questo che fornisce l’equazione del gusto. Attraverso una serie di saggi su ciascun sapore, più di 40 infografiche e oltre 100 ricette, Sharma svela come è possibile modulare le singole note o gli accordi di sapori per arrivare al risultato desiderato. Le erbe aromatiche e le spezie si rivelano alleati importanti in questa impresa, ma l’autore dimostra quanto il loro utilizzo efficace non sia una semplice questione di dosaggio. Serve una profonda comprensione di come questi ingredienti preziosi reagiscono con altri e con il calore. Infatti, il dono di questo libro è una migliore comprensione di come sensazione e percezione siano intimamente intrecciate. La scienza si unisce alla bellezza in un’esplorazione del gusto nel senso più ampio e intrigante del termine. Ogni ricetta include una nota introduttiva dell’autore sull’approccio al gusto e le specifiche reazioni chimiche che contribuiscono ai risultati desiderati. Il testo comprende un’ampia appendice con approfondimenti su singoli argomenti come amidi, grassi e oli, amminoacidi, peptidi e proteine ecc. Le infografiche di Matteo Riva facilitano la comprensione di concetti complessi come lo sviluppo degli aromi in base alle loro strutture chimiche o l’effetto dei diversi ingredienti texturizzanti. Nik Sharma è un biologo molecolare, ma è più conosciuto per il suo lavoro come scrittore e fotografo e, soprattutto, per il suo pluripremiato blog: A Brown Table. Con riconoscimenti che spaziano dalle migliori riviste enogastronomiche all’IACP (International Association of Culinary Professionals), il suo approccio rigoroso è stato apprezzato da appassionati e chef. Vive a Los Angeles, in California.